Inauguriamo il nostro blog con il racconto della prenotazione di Mario. “Avevo scelto la località ma mi mancava l’hotel; ho cominciato, quindi,
Tempo fa, in un uggioso pomeriggio come questo, un quadro colorato colpì la mia attenzione: tanti pastelli policromi facevano da cielo ad un amore or
Raffaele è appena arrivato, saluti, abbracci, emozioni, caffè? si, grazie, e chiede una sedia ed una penna (ble): ha in mano un foglietto ripiegato
Grazie Lorenzo Schiavo..un privilegio festeggiare il compleanno con Te….
L’adagio latino “Gutta cavat lapidem”, è la summa esperienziale che ci ricorda che la costanza e la perseveranza dell’acqua riescono a scavar
Non pensavo che l’emozione mi attraversasse così, senza alcun preavviso, con i connotati di un gruppo di persone di altra nazionalità. Guardinghi,

Newsletter